Home Hot News LA CONFERENZA MICROSOFT DELL’E3 IN PILLOLE

LA CONFERENZA MICROSOFT DELL’E3 IN PILLOLE

620 views

Qui di seguito verranno riportati in pillole tutti gli annunci fatti durante la conferenza di Microsoft, seguita sul nostro canale Twitch da Lucchior e Christi90. Buona lettura.

La conferenza inizia con un trailer di Halo Infinite, nuovo titolo della serie sviluppata da Slipsace Engine. Subito dopo Phil Spencer sale sul palco a illustrare il trailer e a spiegare come le opere videoludiche non abbiano barriere di razza, genere o religione e annuncia che saranno presentati 50 titoli, di cui 18 esclusive e 15 anteprime mondiali.

La prima è un trailer di Ori and The Will of the Wisps. Il titolo si mostra come un fantastico platform che si svolge in un paesaggio affascinante e magico, pieno di cose da esplorare e puzzle da risolvere. Arriverà su Xbox One e Windows 10 nel 2019.

Sekiro: Shadows Die Twice è sicuramente uno dei titoli più attesi, sviluppato da From Software e pubblicato da Activision, arriverà su tutte le piattaforme nel 2019.

Todd Howard sale sul palco a presentare Fallout 76 e ad annunciare che Fallout 4 è ora disponibile con Xbox Game Pass. Il nuovo titolo di Bethesda è un prequel di tutti i giochi della serie e la sua mappa sarà quattro volte più grande del suo predecessore. Ambientato nelle colline del West Virginia, si emergerà dal Vault 76 vent’anni dopo che le bombe atomiche si sono esaurite.

Life is Strange di Dontnod Enternteinment ha un sequel in sviluppo. Sembra un titolo standalone, Captain Spirit e arriverà su Xbox il 26 giugno, con protagonista un ragazzo con una grande immaginazione che esplora pianeti, combatte mostri e altro ancora.

Terry Crews è partecipe dell’ennesimo trailer di Crackdown 3 e sembra che abbia un ruolo da protagonista nel prossimo titolo open-world. Arriverà a febbraio 2019 dopo l’ennesimo rinvio.

NieR: Automata arriverà su Xbox one con l’edizione Become as Gods che includerà tutti i DLC e i miglioramenti compatibili con Xbox One X il 26 giugno.

Metro Exodus si mostra con un nuovo trailer come un open world cubo e una pletora di sistemi di gioco. Sembra qualcosa di speciale e includerà anche miglioramenti per i possessori di Xbox.

Kingdom Hearts 3 è realtà e si mostra con un trailer ambientato nell’universo di Frozen. La principessa Elsa può essere vista insieme al cast di personaggi famosi. Uscirà il 29 gennaio 2019.

Dopo una breve occhiata alle War Stories di Battlefield 5, viene svelato il nuovo Forza Horizon 4 con uno straordinario trailer caratterizzato da un’abbondanza di veicoli, effetti meterologici e terreni oltragiosi. Ambientato in Gran Bretagna, offre un enorme open world condiviso per consentire ai giocatori di esplorare e completare gli eventi all’interno. Prevederà quattro stagioni dinamiche. Arriverà su Xbox One e Windows 10 il 2 ottorbre e sarà disponibile con il Game Pass al lancio.

Phil Spencer torna sul palco per annunciare un nuovo studio di Microsoft, The Initiative. Inoltre parla di acquisizione da parte dell’azienda di alcuni importanti team di sviluppo, come Undead Labs (State of Decay 2), Playground Games (Forza Horizon), Ninja Theory (Hellblade), Compulsion Games. Proprio quest’ultimo svilupperà We Happy Few, in uscita il 10 agosto 2018, pubblicato da Gearbox Studios.

PlayerUnknown Battlegroun’s 1.0 arriverà su Xbox One nell’inverno 2018. Viene annunciato anche Tales of Vesperia: Definitive Edition, JRPG che includerà miglioramenti visivi e di gameplay per Xbox One e verrà rilasciato questo inverno.

The Division 2 riceve il suo primo trailer e porterà i giocatori a Washington D.C., molto più ambizioso del titolo originale sia intermini di portata che impatto visivo, in quanto sembra aver luogo in una città con un’ambientazione molto affascinante. Come al solito il lavoro di squadra sarà fondamentale, importante per completare missioni, sconfiggere i nemici e raccogliere i bottini. Molto simile al primo in termini di gameplay, ma comunque impressionante.

Microsoft sta migliorando la velocità con cui i titoli verranno lanciati sulle piattaforme Xbox One. Inoltre il Game Pass è stato impostato per ricevere nuovi giochi, come la Masterchief di Halo e altre esclusive Microsoft. Oggi, oltre al già annunciato Fallout 4, arriverano The Elder Scolls Online e The Division.

Un nuovo indie di ID@Xbox e nuovo trailer per Shadow of the Tomb Raider, che verrà rilasciato il 14 settembre 2018.

Annunciati Session, titolo di skateboard che somiglia moltissimo a Skate, Pearl Abyss e Black Desert. Quest’ultimo è un MMORPG con un ottima varietà di personaggi.

Finalmente è giunto il momento di Devil May Cry 5, dopo vari rumors. Sarà rilasciato nella primavera del 2019 e avrà come protagonista Nero, mentre Dante pare essere l’antagonista principale.

Cuphead si prepara a ricevere la sua prima espansione nel 2019, The Delicious Last Course, che includerà una nuova isola, nuovi boss, nuove armi e un nuovo personaggio giocabile, Ms. Chalice.

Il prossimo trailer è Tunic, un adorabile indie dungeon crawler con uno straordinario stile grafico.

Bandai Namco è al lavoro su Jump Force, che butta dentro personaggi come Naruto, Goku, Freezer, Rubber. Naruto, Dragon Ball Z e One Piece in un titolo disponibile dal 2019.

Dying Light 2 è il nuovo titolo zombie di Techland e sembra presentare la stessa miscela di parkour, combattimento corpo a corpo e terrificanti incontri con non morti. La formula di gioco è stata ampliata con scelte di dialogo e dilemmi morali che avranno un impatto notevole su come il mondo si evolve intorno a noi. I sopravvissuti hanno bisogno di acqua e cibo e il giocatore potra influenzare il mondo man mano che il gioco progredisce.

Breve teaser di Battletoads. Il polarizzante retro-hit tornerà nel 2019. Passiamo quindi all’anteprima mondiale di Just Cause 4 di Avalanche Studios.

Gears of War sta ricevendo un’app mobile sotto forma di Pop. Un membro di The Coalition sale sul palco per mostrare novità riguardo al brand. Il primo è Gears Tactics, strategico esclusivo per PC ambientato 12 anni prima della serie. Ma a sorpresa viene rivelato anche Gears 5, con protagonista Kait del precedente titolo, mentre si avvia a scoprire la verità dietro la sua famiglia e il ritorno delle orde di locuste. Il titolo pare metta l’accento su di una narrativa emotiva accanto a corsa e sparatorie. Uscirà nel 2019.

Phil Spencer sta chiudendo la conferenza parlando del futuro di Xbox. Lo studio spera di diventare un punto di riferimento per i giochi e le console e si impegna a diventare leader nello sviluppo. Senza considerare che probabilmente c’è una nuova console in sviluppo. Ma non è finita. Un’interferenza lancia il trailer del tanto atteso CyberPunk 2077 di CD Prokekt Red.

Si chiude quindi cosi la conferenza Microsoft. Le nostre opinioni, gia visualizzabili nel video disponibile su twitch, saranno comunque riportate nel pagellone finale disponibile al termine di questo E3. Nell’attesa potete rivedere la nostra live su twich dell’intera conferenza di Microsoft a questo indirizzo.

 

Commenta questo articolo

Potrebbe Interessarti...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetta Leggi di più

"LIVE NOW! CLICCA QUI"
OFFLINE